Acufene

L'acufene

Capiamo quali sono le cause e come trattarlo

L'acufene (o tinnito) è un rumore percepito in maniera costante o intermittente, attraverso un solo orecchio o entrambi, il quale non prende vita da una sorgente sonora esterna o interna.

Il tinnito si manifesta come un fruscio, un crepitio, un fischio e talvolta come pulsazioni o ronzii all'orecchio, si tratta di una condizione molto fastidiosa sia dal punto di vista fisico che psichico, se non in alcuni casi debilitante.

L'acufene non è una malattia vera e propria, ma il sintomo di una condizione sottostante, come la perdita uditiva o altre lesioni a carico dell'orecchio. Fischio o ronzii nell'orecchio sono spesso di tipo soggettivo, ovvero sono avvertiti solo da chi ne soffre.

Contattaci per una consulenza
gratuita e senza impegno

Contattaci ora

Le cause

Le cause principali sono riconducibili a molteplici fattori, alcuni interessano l'orecchio interno, altri il nervo acustico ed altri ancora tutte le strutture che circondano l'orecchio stesso.

  • infiammazioni o infezioni dell'orecchio
  • traumi a carico del cranio e del collo
  • ipoacusia improvvisa
  • sindrome di Menière
  • otosclerosi
  • esposizione a rumori intensi e prolungati

Cosa fare

Nel nostro centro utilizziamo un protocollo che prevede varie sezioni d'intervento, noi ci occupiamo della sezione AUDIOLOGICA.

Il nostro compito è misurare l 'acufene e definirlo: a quale intensità si manifesta, la sua latenza, il picco ed altri fattori (ACUFENOMETRIA).

Quando i ronzii non sono tollerabili si può intervenire con un apparecchio acustico, il quale funge da mascheratore del rumore. I mascheratori del rumore costituiscono per l'acufene rimedi efficaci. L'obiettivo è di gestire il tinnito, alleviando in maniera repentina la percezione dei ronzii d'orecchio. Tali ausili realizzano un camuffamento totale dell'acufene oppure parziale.

Contattaci ora