Differenze tra amplificatore acustico venduto in Farmacia e apparecchio acustico

12GEN

Oggi chiunque può entrare in farmacia e acquistare un amplificatore sperando che possa aiutarlo a sentire meglio. Ma cosa sta acquistando ?

Un semplice amplificatore potenzialmente dannoso per il suo udito o un apparecchio acustico che lo possa aiutare a superare quelle difficoltà uditive che da tempo lo infastidiscono?

Vediamo nel dettaglio le differenze tra i due dispositivi

Amplificatori acquistabili in farmacia , su Amazon o Ebay

  • Non è necessario presentare una valutazione audiologica 

  • Non è necessario presentare la prescrizione del medico specialista

  • Non sono dispositivi individuali calibrati sulla sordità del paziente: aumento il volume di tutti i suoni allo stesso modo. Sono dispositivi di serie preregolati e pronti all’uso

  • Gli amplificatori sono destinati ad un utilizzo non continuativo (max 60 minuti al giorno)

  • Costano circa 300 € l’uno

Apparecchi acustici

  • Per l’acquisto è necessario sottoporsi ad una valutazione audiologica (otoscopia, esame tonale e vocale, impedenzometria )

  • E’ necessaria la prescrizione del medico specialista che escluda patologie più gravi 

  • Sono dispositivi medici individuali, calibrati sulla sordità e sulla capacità di distinguere le parole del paziente (ogni sordità è unica, come un‘impronta digitale)

  • E’ necessario, periodicamente, un incontro con il proprio audioprotesista per verificare che la sordità sia rimasta la stessa e che l’apparecchio sia perfettamente funzionante

  • Gli apparecchi acustici vanno indossati tutto il giorno, il loro utilizzo prolungato stimola le cellule cocleari e tiene in attività il sistema nervoso centrale

  • Hanno una forbice di prezzi che varia dai 1000€ circa ai 3.500 € 

  • Se il paziente è  in possesso di invalidità sono forniti, in toto o in parte, dal Sistema Sanitario Nazionale 


A.C